Le tipologie

Yogurt naturale a coagulo intero, a coagulo rotto, colato, da bere e gelato

Le fasi tecnologiche

La preparazione, la standardizzazione del latte per lo yogurt. Yogurt artigianale, industriale, per la gastronomie a la gelateria

Le caratteristiche e i difetti

Le caratteristiche organolettiche derivanti dalla modifiche fisiche, chimiche e batteriologiche

L'analisi sensoriale dello yogurt

Riconoscere e valutare le complesse caratteristiche organolettiche dello yogurt

Lo Yogurt ( pubblicazione: ottobre 2020 )

Le tipologie, le fasi tecnologiche, le caratteristiche, l’analisi sensoriale e le schede tecniche

Editore Hoepli

Lo yogurt. Un alimento che per comprenderlo a fondo, richiede un libro come questo.

Uno studio che ne approfondisce le caratteristiche a 360 gradi, iniziando da quello naturale per spingersi fino a quello arricchito di frutta/cereali, delattosato, liquido da bere e gelato.

Nozioni espresse attraverso concetti scientifici ed empirici, tabelle, immagini, schede tecniche e considerazioni per dare forma ad un testo che tratta in maniera esaustiva e professionale, ma facilmente comprensibile, la storia dello yogurt, le sue caratteristiche e proprietà. Approfondisce le tematiche relative all’intero ciclo produttivo: la standardizzazione della materia prima, la scelta dei ceppi batterici, le diverse tecnologie produttive (a coagulo rotto e a coagulo intero) ed il confezionamento.

Un importante capitolo è dedicato agli impianti ed attrezzature necessarie tanto alla grande industria, quanto al piccolo produttore. In chiave critica analizza le cause dei possibili difetti del latticino non tralasciandone gli aspetti nutraceutici.

L’intento dell’autore è quello di colmare il vuoto di conoscenza rispetto un alimento verso il quale oggi converge l’interesse di produttori e consumatori, tecnologi e microbiologi, ma anche degustatori e compratori curiosi.

L’analisi sensoriale dello yogurt, cui il trattato dedica una fondamentale parte, non è solo il pretesto per inventarsi una nuova colazione. Le schede descrittive, edonistiche e tecniche, rappresentano un valido supporto per una conoscenza completa del prodotto. Per il casaro piccolo produttore, la possibilità di esprimere giudizi di conferma o critica del proprio operato, per il tecnologo e microbiologo dell’industria, un importante test di arricchimento lavorativo, per il tecnico sensoriale e per il giudice professionale, la possibilità di affiancare lo yogurt ad altri alimenti per tradizione più blasonati potendo esprimere senza timore giudizi di merito.

Un libro indispensabile per i casari e gli operatori caseari che si occupano della produzione di formaggi, di yogurt e di latticini in generale ma anche per gli appassionati di gastronomia, di prodotti lattiero-caseari e per coloro che intendono approfondire la loro conoscenza relativamente alla trasformazione casearia italiana.

Le apposite sezioni relative alle caratteristiche e all’analisi sensoriale, sono indispensabili per gli assaggiatori, degustatori, sommelier, che non hanno mai affrontato le complesse tematiche organolettiche dello yogurt

Il volume è non può mancare ai tecnici e consulenti del comparto lattiero-caseario, alle scuole casearie e dell’alimentazione e alle associazioni di allevatori e produttori

Per informazioni:

Per qualsiasi informazione contatta
info@michelegrassi.net